15/09/16: “THE TURNING POINT ” – Il nuovo Ep di BoNNie [INTERVISTA]

“THE TURNING POINT” – EP

Pierpaolo Bonelli aka BoNNie

 14360325_10207377373454019_1135771616_o.jpg

TRACKLIST

1) boNNie – Do You Have A Problem (Original Mix)
2) boNNie – Enterprise (Original Mix)
3) boNNie – Feel The Love (Original Mix)
4) boNNie – Her (Original Mix)
5) boNNie – Make Me Feel So High
6) boNNie – Summer Night
7) boNNie – The Turning Point  

Ovviamente, per l’occasione non potevo evitare di fargli qualche domanda.

C’è molto da scoprire in merito a questo Ep. Date un occhio all’intervista! 

Come nasce l’idea di questo EP e sopratutto cosa rappresenta per te?

Vorrei iniziare intanto ringraziando te per l’opportunità offertami e tutti i lettori che dedicheranno una visione a questo articolo. Diciamo che questo EP intitolato “THE TURNING POINT” (PUNTO DI PARTENZA), nasce in un periodo molto articolato, tra scelte e battaglie interiori. L’idea nasce come sempre all’interno del mio piccolo studio, trastullando con quella maledetta tastiera che ogni volta mi si presenta davanti a ricordarmi che: “anche oggi non sarà facile”. Inizierei con il dirvi che questo è un EP molto semplice, non che il mio primo album, dopo l’uscita di alcuni singoli. Ho articolato molto in questo episodio, le mie passioni musicali, archiviando all’interno generi diversi e a detta di qualcuno poco similari. Diciamo che per me rappresenta un po’ ciò che in quel momento mi frullava in testa. Dalle giornate in cui mi sentivo strettamente deep e romantico, alla nottata esageratamente techno o alla loro via di m

Come già ci hai accennato in questo spazio, mi chiedevo: Come mai proprio la scelta di trattare 3 diversi generi?

E’ vero, risulta un pò strano, ma io credo che nella musica non ci siano regole. Ho deciso di spaziare tra più generi proprio per far si che tutti possano avvicinarsi al mio , diciamo “concetto” musicale. Mi piaceva l’idea di far si che chiunque ascoltasse il mio album, trovasse “l’alternativa” per renderlo suo. In un momento di diverimento? Beh io rispondo Techno, in un momento pensieroso? rispondo Deep, in un momento di indecisione personale? rispondo Tech-House. Il concetto base è che vorrei che chiunque ascolti l’album apprezzi e renda sua una traccia, proprio per far si che, all’uscita del prossimo album, potranno di certo contare sulle mie sonorità.

Noto che spesso e volentieri i tuoi singoli/album escono su un etichetta principale, la Primate Records. Come sei entrato in contatto con loro?

Mi stupisce questa domanda per un motivo. Il quesito a favore dei produttori è solo uno al momento della chiusura di un singolo/album, ossia: “Bene il mio lavoro è concluso, ora chi diavolo contatto? A chi piacerà la mia musica? Qualcuno mi sponsorizzerà?”

E’ per questo che io voglio ringraziare il mio editore Enrico R. per l’aiuto datomi. Tempo fa, ancora alle prese con i primi singoli, contattai proprio Enrico, sapendo che fosse direttore della Label Urban Life Records. Lui mi rispose con un entusiasmante si, ascoltando i miei pezzi.

Quei giorni di attesa furono maledettamente lunghi, più o meno come per tutti i produttori di oggi che non possiedono una label di loro proprietà.

Beh passati quei giorni mi disse che il singolo sarebbe uscito su Primate Records. Fu li che mi disse che non solo era titolare di un etichetta, ma che si occupava anche della parte editoriale.

La Primate Records, è una valida etichetta che racchiude molti artisti, anche di un bel calibro come Jaques Le Noir che sforna dischi per etichette molto note e importanti nel settore come: Deep Strip, Cr2 Records, Hot Creations, Yoshitoshi Recordings, Jango Music e chi più ne ha più ne metta.

Credo che questa Label ,sia il primo passo giusto verso l’obiettivo finale.

Tra questo album e vari singoli che sono stati pubblicati, si notano sonorità e stesure diverse. Ti va di spiegarci il perchè di questa scelta?

Vorrei rispondere a questa domanda, facendo prima una piccola premessa: Amo molto la musica elettronica, e nel corso dei miei già 10 anni di dj-ing, mi sono appassionato sopratutto alla musica Techno e Tech-House, ne faccio un vero e proprio culto.

Ovviamente credo che ogni produttore debba avere un idolo da seguire, tracciarne le ombre, cercare di similarlo, per poi poter scegliere la sua strada, crearsi la sua sonorità, il suo chiamiamolo “biglietto da visita”, poichè, siamo onesti, tutti volenti o dolenti si ispirano a qualcuno, che sia nella gestualità dei set, o nella produzione è indifferente, ma credo che per fare musica, bisogna prima conoscerla e farla parte di noi stessi.

Proprio per questo, io per primo ho notato che un giorno produco una cosa e un giorno una completamente opposta, ma perchè ispirandomi a vari artisti , dalle sonorità incantate della bellissima Nora En Pure, alle martellate di Attanasio, all’ottimo uso dei Synth di Matador e all’arte del campionamento di Kalkbrenner, era inevitabile un momento di stasi. 

Ovviamente amo anche cambiare, sia per me che per chi mi ascolta, ma ovviamente sto già lavorando per trovare la mia strada e per farlo il prima possibile, anche se per molti versi chi mi ascolta si congratula del fatto che l’album abbia abbastanza sonorità da far si che non annoi, quindi per ora sono soddisfatto cosi.

Sbaglio o nella traccia chiamata HER, mi sembra di sentire qualcosa già di mia conoscenza? Vuoi spiegare ai nostri lettori a cosa mi riferisco e come nasce l’idea?

Giuro mi aspettavo questa domanda.Bene allora dirò tutto.

La traccia n. 4 intitolata Her, nasce dalla collaborazione per uno “spot” che serviva al nostro buon Andrea  per pubblicizzare il suo spaventoso lavoro chiamato Wiki Mix.

Quest’ultimo è un modo per far si che molti artisti emergenti e non, possano prendersi lo spazio di un dj-set + intervista, proprio nel blog creato da Andrea.

Un giorno mi chiama e mi dice: “Pier, mi serve una mano per fare un jingle per lo spot pubblicitario di Wiki”.

Ovviamente ho risposto si, primo per l’amicizia che ci lega, inoltre perchè un blog che aiuta i dj ad emergere e farsi conoscere.

Così mi chiudo dentro il mio studio a capire cosa poteva rendere (musicalmente) interessante uno spot che in molti avrebbero visualizzato.

Beh ne è uscito un accento di chitarra e pianoforte, così allietante che mi era impossibile non crearci un qualcosa che poi sarebbe entrato nel mio album.

Questo per dirvi che a volte le idee più belle nascono dal nulla, bisogna solo saperle cogliere.

Bene, siamo giunti quasi al termine di questa chiacchierata, ma ovviamente vorremmo sapere quali sono i tuoi progetti per un domani.

Ovviamente non sono al corrente di ciò che la testa mi dirà di fare una cosa, ma qualcosa posso accennarvi sicuramente.

Ho già concluso un altro EP che si intitolerà “DEXTER” ( questo nome deriva ovviamente per il modo in cui mi sono divertito a sperimentare nuove soluzioni di stesura e di sonorità) che uscirà nel più breve tempo possibile e che tratterà esclusivamente pezzi Tech e Techno.

Inoltre sto lavorando ad un altro EP molto più elettronico (diciamo più da pezzi Tech-House da “Viaggio”) nella quale veramente sto mettendo tutto me stesso e tutta la mia fantasia, sperando che tutti coloro che lo ascolteranno, potranno non solo viaggiare dentro di loro, ma anche ballare e sopratutto farne qualcosa di loro. 

Di materiale da pubblicare ne ha fin troppo! 

Infatti questa è un anteprima di un ulteriore Ep, in uscita a breve! Bombette su bombette!

DOWNLOAD EP

 https://www.beatport.com/release/the-turning-point/1821682
https://www.trackitdown.net/track/bonnie/the-turning-point/techno/10407530.html
– Itunes
http://www.junodownload.com/products/bonnie-the-turning-point/3170966-02/

12974294_10209709437241344_3116187182422139055_n.jpg

Ringrazio Pierpaolo B. aka BoNNie per questa piacevole chiacchierata in merito al suo nuovo Ep!

In Bocca Al Lupo!

Andre1blog

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...