Dalla hit “Ponteme” al nuovo singolo “Touch My Body” – Intervista a Jenn Morel

Sono molto felice di aver intervistato la cantante Jenn Morel, attrice e ballerina nata e cresciuta nelle montagne della Repubblica Dominicana.
Tra le varie curiosità, Jenn all’età di sei anni si trasferisce negli Stati Uniti e il suo approccio con il mondo dello spettacolo avviene nelle vesti di Go – Go dancer e cubista a New York, in discoteche leggendarie come il Pacha, entrando successivamente  anche nel corpo di ballo di artisti come LMFAO e Ne-Yo per citarne alcuni.
In seguito all’enorme successo di “Ponteme”disco di platino in Italia nel 2017 con oltre 35 milioni di visualizzazioni e 11 milioni di plays su Spotify, Jenn Morel dopo aver rilasciato altri brani durante gli anni, ha pubblicato il nuovo singolo “Touch My Body” sull’etichetta italiana EGO, in collaborazione con Joelii ed HJM.

Buona lettura!

Ciao Jenn! Nasci come attrice e negli scorsi anni sei stata anche ballerina per artisti del calibro di LMFAO, Ne-Yo e sei apparsa in video musicali di Drake, Nicki Minaj e Trey Songz. 
Prima di parlare del tuo scoppiettante presente, non posso non chiederti quando hai avuto l’approccio con l’Hip Hop e il Reggaeton?

Il mio approccio alla cultura Hip Hop / Reggueton è avvenuto ballando nei night club di New York, come cubista/ballerina. Lì ho incontrato un agente di casting per video musicali, che mi ha preso in simpatia e mi ha scelto per molti video di Urban American Music, dandomi la possibilità di costruire rapidamente un progetto come modella Urban a New York.

ENG My introduction to the hip hop/ Reggueton culture came through me dancing in NYC night clubs, as a GoGo dancer (cubista). There I met a casting agent for music videos, who took a liking to me and casted me for many Urban American Music videos. Which quickly helped me build a name for myself as an Urban model in NYC.

Nel 2017 hai conquistato l’Italia con il singolo “Ponteme”, una vera HIT con cui hai scalato tutte le classifiche musicali. Com’è nata? Ti aspettavi  tutto questo riscontro?
Ho GRANDI SOGNI e mi piace lavorare sodo per realizzarli!
Sentivo nel profondo del mio cuore che sarebbe diventata una grande canzone, ma non avevo idea di quanto grandi sarebbero stati i risultati. Sono ancora stupita! Sembra ancora tutto surreale! Sono grata all’Italia per come ha percepito la mia musica e per l’amore che il suo pubblico mi dimostra giornalmente. Tutto ha avuto inizio con i miei video su Instagram da 1 minuto chiamati #flowfriday.

ENG I have BIG DREAMS, and I love to work hard for them! I had a great feeling deep down in my gut that it was going to be a BIG song. But I truly had no idea of how big the song was going to be. Im still in awe. It still feels surreal. I am overwhelmed with gratitude how Italy received my song and the love they show me. And to think, it all started from my 1 minute Instagram flows called #flowfriday. 


In seguito a questo brano, hai rilasciato  altri successi tra cui “Peligrosa” con Kronik & Krunk e Martina La Peligrosa, “1990”, “Licky” in collaborazione con Claydee, “Buscando” (feat. GTA) , “Kumbara”, arrivando all’uscita di “Tra” e dell’ultimo singolo “Touch My Body” (feat. HJM e Joelii) rilasciato su EGO. 
Quali sono i tre aggettivi che rappresentano al meglio la tua musica?

Energica, colorata/vivace e intensa!

ENG Energy, colorful, powerful.

Spesso sei in tour nei club e festival italiani. 
Com’è il pubblico italiano? Questa estate verrai a trovarci?

Il pubblico italiano è davvero INCREDIBILE !! Mi sono innamorata di loro!!
E sì!! Tornerò in tour quest’estate!!

ENG The Italian crowd is AMAZING!! I fell in Love with them!!
And YES!! I’ll be coming back on tour this summer!!

Prossimi progetti ? E’ uscito anche il video ufficiale di “Touch My Body”?
Il mio prossimo obbiettivo è di continuare a lavorare al mio album!
Non vedo l’ora che sentiate quello che ho in serbo per voi.
Si! Si! Il video di “Touch My Body” che ho girato a Milano è online su YouTube!

ENG My next move is to keep working on my album!
I can’t wait for you guys to hear what I have in store for you!
And yes yes yes! The video shot in Milan is online on YouTube!

Segui Jenn Morel
facebook.com/JenifferMorel
instagram.com/jennmorel

twitter.com/JennMorelFlow
youtube.com/user/JennMorel
www.jennmorel.com





E’ uscita la Summer Hits 2019 Compilation targata Flex Up Records

Ci siamo, siamo nel pieno dell’estate e le radio continuano a pompare i soliti “tormentoni estivi”, ma non preoccuparti perché Flex Up Records ha confezionato Summer Hits 2019,
una compilation che racchiude le migliori tracce pubblicate dalla label nell’ultimo anno.

Stream / Download & Tracklist: fanlink.to/SummerHits2019

14 brani, un mix di dancehall e moombahton che darà energia alle giornate in spiaggia e alle vostre playlists estive!
Bassi potenti con gli olandesi Tribal Kush e la loro hit Call The Police, un’ondata di energia con Shake It di con DJ Moiz, per poi passare al giamaicano Leftisde e la nuova traccia dello svizzero Johnny Roxx!

Segui FLEX UP RECORDS:
www.flexuprecords.com
www.flexuprecords.com/spotify
 tinyurl.com/flexupsub
Soundcloud: @flexuprecords
Iinstagram.com/flexuprecords
facebook.com/flexuprecords
twitter.com/flexuprecords

Tenacia, talento e importanti progetti in vista – Intervista al trio SUNSTARS

Ho intervistato il trio italiano Sunstars, che in soli tre anni di attività ha già firmato con le migliori etichette dance internazionali, quali Ultra Music, Protocol Recordings, Revealed Recordings, Armada Music, Wall Recordings e Spinnin’ Records su cui è uscito l’incredibile disco ‘EYES’ in collaborazione con Merk & Kremont.
Le produzioni e remix sono stati supportati dai migliori djs al mondo come Hardwell, Avicii, Dimitri Vegas and Like Mike, Nicky Romero, Martin Garrix, Tiësto, Oliver Heldens e molti altri! Inoltre i ragazzi hanno avuto l’’ onore di esibirsi per i migliori club e festival italiani fra cui spiccano i palchi prestigiosi del Ministry of Sound (Londra), Reload Music Festival (Torino), Benny Benassi&Friends alle Fiere di Bologna ed ai Magazzini Generali di Milano.
Il trio dopo esser entrato a far parte della realtà Spinnin’ Records, ha pubblicato “MONEY“, il nuovo singolo con video ufficiale.

Buona lettura!

Ciao ragazzi! Quando è nato il progetto SUNSTARS?
Andrea, Alberto e Luigi, in che modo vi siete conosciuti?

Ciao andre1blog, il progetto Sunstars è nato circa 6 anni fa a Parma!
Alberto e Andrea erano compagni di classe al liceo, hanno cominciato a suonare come duo di dj ad alcune feste private in città fino ad arrivare alla loro prima residenza in discoteca. In quelle serate Luigi andava sempre a sentirli, fin quando un giorno Andrea, vedendo Luigi pubblicare alcuni link di Soundcloud con delle demo, lo ha contattato su facebook e invitato a casa sua per alcuni ascolti, e da lì è nato il progetto!

Qual è stato il momento in cui il vostro trio ha intrapreso la giusta direzione?
Sicuramente la prima canzone che ci ha fatto notare è stata la collaborazione con Merk & Kremont nel 2016, da lì in poi abbiamo cominciato a crearci un nome e ad essere notati anche dai big che fino ad allora tanto seguivamo e veneravamo!

Domanda di rito: tre aggettivi per descrivere al meglio il progetto SUNSTARS? COLLABORATIVI, non c’è un lavoro che sia stato fatto da uno di noi a cui non abbiano collaborato gli altri due, ci vediamo come un vero team completo e stiamo lavorando giorno per giorno per poter dare tutto quello che c’è bisogno al progetto Sunstars
(e anche ad eventuali nuovi progetti).
APPASSIONATI, dopo anni di gavetta, di alti e bassi, se non fossimo appassionati di musica, avremmo già mollato al 100%, invece ci ritroviamo ancora qua, sempre pronti a mettercela tutta per raggiungere i nuovi obbiettivi!
DISPONIBILI, cerchiamo sempre di aiutare gli upcoming producer in qualche modo. Abbiamo anche creato un nuovo contest/format chiamato TO THE NEXT LEVEL, in cui ci mettiamo a disposizione per un servizio di mix e master completo al mese a colui che manda la canzone più bella e votata alla nostra mail sunstars.nextlevel@gmail.com .

Nel 2014 avete pubblicato su Ultra Music il remix ufficiale del singolo “Let This Last Forever” di Benny Benassi feat. Gary Go, rilasciando su questa importante etichetta poco dopo il vostro primo singolo ufficiale “Reckless”. Vi siete esibiti al Ministry of Sound di Londra in apertura a Benny Benassi e all’evento Benny Benassi and Italian Friends a Bologna insieme ad artisti come Albertino, Stefano Fontana, Congorock e Merk & Kremont.
Questo è  stato parte del  vostro debutto ben cinque anni fa.
Quali sono state per voi altre rilevanti e recenti soddisfazioni, grazie alle quali avete confermato nuovamente il vostro grande talento nella scena?

Una delle cose più importanti è stato conoscere il nostro attuale manager, Tom Cooperman (componente dei Breathe Carolina), che ci ha dato la possibilità di portare a casa un anno fantastico nel 2018 pieno di release (12 release in 12 mesi), entrare nel roster di Spinnin’ Records, e salire sul palco insieme ai Breathe al Tomorrowland per suonare due collab! Poi l’inizio dei tour in giro per il mondo, Cina, India, e USA, sono state la ciliegina sulla torta!

Il 29 Aprile 2019 è uscito su Spinnin’ Records il vostro nuovo singolo “Money”, disponibile su tutti i digital store e Spotify. Com’è nata questa traccia?  Generalmente in che modo lavorate tutti e tre in studio per la realizzazione di un brano?
La traccia è nata da un loop vocale registrato da Luigi in studio, successivamente loopato per dare quella sensazione di salita, che sfocia poi in un drop Bass House (se proprio vogliamo dargli un genere), e lavorata poi tutti insieme in studio.
Di solito l’idea viene sempre da Luigi, poi si parte con una session creativa in studio e da lì diamo le basi per la struttura, viene prodotta fino alla fine e poi affidata ad Alberto per il mix e master finale, che poi rivediamo tutti insieme in studio nei giorni seguenti.

Lo scorso febbraio con il singolo “You Know” siete entrati ufficialmente nel roster Spinnin’ Records.
Come ci si sente a far parte di questa grande e importante realtà internazionale?
Quali sono state le vostre reazioni nel momento in cui avete ricevuto la notizia
?
Non possiamo negarlo, la prima cosa che abbiamo provato è stata TRANQUILLITA’. Anche se non è altro che un tassello in più nella lista dei tantissimi obbiettivi che vogliamo raggiungere, è sicuramente una soddisfazione immensa avere a disposizione un team di persone competenti, che lavora per massimizzare il tuo lavoro e portarlo agli occhi dei big, e che ti da anche aiuto per sperimentare nuovi sound e nuovi modi per essere competitivi sui social.

Cosa consigliate a coloro che hanno intenzione di inserirsi in questo bellissimo mondo, in cui a parer mio è necessaria l’onestà, personalità, costanza e soprattutto il talento?
Il talento è la cosa che vi farà notare di più, chi lo ha è avvantaggiato. Ma il talento non è niente senza le altre tre cose. Chi ha talento ma non ha personalità, difficilmente avrà una carriera lunga e duratura, idem se uno non è onesto (in primis con gli altri, ma anche con se stesso), e il talento senza la costanza porta risultati buoni, ma non eccezionali. Vediamola un po’ come il calcio, ci sono giocatori con un grande talento, come Balotelli, che quando li vedi giocare, non puoi dire che non siano giocatori di livello più alto di tutti gli altri, ma non impegnandosi con costanza non diventano quei grandi campioni che fanno sempre la differenza. Di contro, Pirlo, Totti, o l’esempio più esagerato Cristiano Ronaldo, sono calciatori che oltre ad un grande talento, si sono allenati più degli altri, e hanno fatto sempre la differenza sul lungo periodo, hanno avuto grandi carriere e vengono salutati come leggende.

Che progetti avete in serbo per i prossimi mesi? Dove avremo il piacere di venire ad ascoltarvi in tour? Qualche anticipazione per questa estate?
Abbiamo lavorato a due remix per due act enormi in America, ancora non vogliamo spoilerare niente perchè siamo un po’ scaramantici, ma nei prossimi mesi ne vedrete di interessanti. Stiamo lavorando a due singoli nuovi, sempre evolvendo lo stile di Money, e un altro paio di collaborazioni con nomi che reputiamo molto interessanti in questo momento nel panorama elettronico!

Segui SUNSTARS
instagram.com/sunstarsofficial
facebook.com/sunstarsofficial

Gianluca Vacchi è il prossimo ospite di “Special Guest” su Radiom2o

Alla guida di Special Guest su Radiom2o, che ogni settimana invita ospiti fuori dagli schemi, questa domenica ci sarà il deejay trasgressivo per eccellenza Gianluca Vacchi, che in esclusiva presenterà la sua playlist personale.

Balzato alla ribalta pubblicando una coreografia a ritmo della canzone Menea Tu Chapa, nel 2016 il “re italiano di Instagram” ha intrapreso la carriera da dj, esibendosi nei locali più esclusivi del mondo.

Entrato definitivamente nel 2017 nel mondo della musica con la pubblicazione del  singolo Viento, Gianluca Vacchi è ora uno dei nomi più rilevanti del clubbing internazionale,  quest’estate, tra i festival dance ai quali parteciperà, c’è anche Tomorrowland.

Wiki Mix #132 // SUNSTARS

WIKI MIX #132

SUNSTARS

FREE DOWNLOAD!!!

Sunstars è un progetto made in italy e in soli 3 anni di attività hanno già firmato con le migliori etichette dance internazionali, quali Ultra Music, Protocol Recordings, Revealed Recordings, Armada Music, Wall Recordings e Spinnin’ Records su cui è uscito il loro incredibile disco ‘EYES’ in collaborazione con Merk & Kremont.
Le loro produzioni e remix sono stati supportati dai migliori djs al mondo come Hardwell, Avicii, Dimitri Vegas and Like Mike, Nicky Romero, Martin Garrix, Tiësto, Oliver Heldens e molti altri! Inoltre i ragazzi hanno avuto l’onore di esibirsi per i migliori club e festival italiani fra cui spiccano i palchi prestigiosi del Ministry of Sound (Londra), Reload Music Festival (Torino), Benny Benassi&Friends alle Fiere di Bologna ed ai Magazzini Generali di Milano.
Il trio italiano è entrato nella Top 101 Producers del 2018 come numero 41 e dopo esser entrati a far parte della realtà Spinnin’ Records, pubblicano “MONEY“, il nuovo singolo con video ufficiale.

Segui SUNSTARS
instagram.com/sunstarsofficial/
facebook.com/sunstarsofficial/

DAVID GUETTA annuncia una nuova data estiva in Italia!

IN ATTESA DEL LIVE EVENTO PREVISTO PER  IL 1° DICEMBRE ALL’UNIPOL ARENA, DAVID GUETTA ARRIVA IN ITALIA IN ESTATE
MERCOLEDÌ 14 AGOSTO 2019 – ARBATAX @ RED VALLEY FESTIVAL
c/o Piazzale Scogli Rossi.

David-Guetta-RVF2019-1080x1080-FB-IG-SQUARE_REL3.jpg

Dopo aver annunciato l’incredibile live evento organizzato da Vivo Concerti, che lo vedrà protagonista sul palco dell’Unipol Arena l’1 dicembre 2019, David Guetta torna in Italia con una nuova e imperdibile data estiva mercoledì 14 agosto 2019 al Red Valley Festival di Arbatax (NU), uno show straordinario e inaspettato, che lascerà senza fiato il pubblico sotto le stelle della Sardegna, nel cuore dell’estate.

In Italia, l’artista multiplatino ha conquistato numerose certificazioni, ottenute da hit come ‘Titanium’ feat. SIA (4 dischi di platino) e ‘When Love Takes Over’ (platino) feat. Kelly Rowland. Altri successi sono ‘Play Hard’ (3 dischi platino) per cui Guetta ha collaborato con Ne-Yo & Akon, ‘Without You’ feat. Usher (platino), ‘Lovers On The Sun’ feat. Sam Martin (doppio disco di platino), fino alle più recenti estratte da “7”, ‘Dont’ Leave Me Alone’ (certificato oro) con Anne-Marie e ‘Flames’ (doppio platino), accompagnata dall’inconfondibile interpretazione di Sia, che ha totalizzato oltre 143 milioni e mezzo di views su YouTube e più di 376,7 milioni di stream.

Il 20 novembre, David Guetta ha pubblicato a sorpresa sul suo canale YouTube il video di “Say My Name”, il nuovo singolo dalle influenze latine, certificato disco d’oro in Italia, che vede la collaborazione della pop star Bebe Rexha e del patron del raeggeton
J Balvin. Una traccia che, ad oggi, ha già totalizzato più di 207 milioni di streaming e quasi 438,9 milioni di views su YouTube.

Nella suggestiva ambientazione di Arbatax e delle sue Rocce Rosse, il Red Valley Festival si propone come la manifestazione regionale più interessante del panorama musicale, che, nelle scorse edizioni, è riuscita a far esibire veri e propri talenti della EDM come Steve Aoki e Deorro.
Dopo la conferma di David Guetta il 14 agosto 2019, la quinta edizione del festival si candida a diventare uno degli appuntamenti imperdibili dell’estate 2019.  

Biglietti disponibili su ticketone.it da venerdì 3 maggio 2019 alle ore 15.00 e
in tutti i punti vendita Ticketone da lunedì 6 maggio 2019 alle ore 15.00

APERTURA PORTE ORE 18:30

INIZIO SHOW ORE 01.30

 

Segui DAVID GUETTA 
www.davidguetta.com

FACEBOOK
INSTAGRAM

Imprevedibili e con un’unica passione – Intervista al duo Massive Project

Due talenti italiani, con la stessa passione e un unico obbiettivo: far divertire! 
Qualche giorno fa ho intervistato il duo Edm Massive Project, in occasione dell’uscita del nuovo singolo “IDENTITY” (in collaborazione con il producer Dharyo) e ho avuto modo di scoprire molti aspetti del loro passato e presente artistico.

Buona lettura!

Ciao ragazzi!
In che modo vi siete avvicinati singolarmente al mondo della notte, alla consolle e al genere che trattate?
A: mi sono avvicinato al mondo della notte e alla consolle all’ età di 14 anni, principalmente perchè amo la musica; ho iniziato ascoltando musica dance ed elettronica grazie alle sonorità di Gigi D’ Agostino e Mauro Picotto. Sono stato sempre attratto dalle tecniche di mixaggio perchè ti danno modo di poter manipolare la musica facendo muovere la gente in pista e trasmettendo le proprie emozioni.

D: ricordo di aver detto  “da grande voglio diventare dj/producer” anche io all’ età di 14 anni, in un locale dove mi trovavo in vacanza, ascoltando un dj del posto, da quel momento ho iniziato ad ascoltare, principalmente, house music dei grandissimi Little Louie Vega, Tedd Patterson e Frankie Knuckles, successivamente mi sono avvicinato alle sonorità di Don Diablo, Tiesto e di tanti altri fino a raggiungere l’ EDM.

FB_IMG_1520042545031_crop_640x631

Quando avete deciso di formare il vostro duo? Cosa vi ha spinto ad intraprendere questo progetto?
Il nostro duo è nato nel 2013. Ad intraprendere questo progetto ci ha spinto la voglia di divertirci insieme, la passione per la musica e raggiungere gli obiettivi prefissati.

Quali sono le caratteristiche artistiche che vi hanno sempre unito?
Breve curiosità: com’è nato il vostro nome d’arte “Massive Project”?

La verità è che siamo due menti con un unico pensiero:
far scatenare e divertire la gente in pista.
Il nostro nome d’ arte? Devi sapere che il primo Vst che abbiamo usato per produrre la nostra prima traccia Edm, si chiama “Massive” e da li ci venne la brillante idea di creare il nostro nome d’arte Massive Project.

Domanda di rito: Tre aggettivi per descrivere al meglio il vostro duo? 
Oltre ad essere bello (ahahah!):
Pazzo“: perchè in consolle amiamo far casino!
Deciso: perchè abbiamo sempre le idee chiare su tutto ció che vogliamo fare e su quello che desidera il pubblico.
Imprevedibili: perchè non diamo mai nulla per scontato.

Quali sono gli artisti italiani e internazionali che vi hanno influenzato maggiormente per quanto riguarda il lato legato alla produzione? Con chi vi piacerebbe collaborare?
Gli artisti che ci hanno influenzato maggiormente sono: Swedish House Mafia, Avicii, Don Diablo, Lost Frequencies, Paul Kalkbrenner, Tiesto, Benny Benassi e Gigi D’Agostino.
Tra i tanti,
ci piacerebbe collaborare con gli Swedish House Mafia e Don Diablo.

FB_IMG_1492857003326

Come si presenta un vostro dj set live? Qual è il vostro parere in merito alla scena EDM italiana?
Siamo sempre alla ricerca di nuove sonorità, per questo i nostri dj set non sono sempre gli stessi, ma restiamo sempre fedeli all’ Edm e all’ elettronica.

L’ Edm in italia? Sinceramente in questo paese non puoi far grandi cose perchè non è un genere molto compreso come all’estero e questo aspetto penalizza molti dj e produttori italiani.

Il giorno 4 Marzo sull’etichetta Harmor Records è uscito il vostro nuovo brano dal titolo “IDENTITY”, in collaborazione con il dj/producer Dharyo e disponibile su tutti i digital store. 
Presentate il vostro singolo e raccontate com’è nata la collaborazione con Dharyo.
La collaborazione con il dj/producer Dharyo è nata semplicemente grazie alla nostra amicizia e alla voglia di crescere insieme, mescolando le nostre idee quando siamo in studio e creando sempre qualcosa di unico.
Identiy è proprio la traccia che rispecchia i nostri generi musicali! 

Cosa bolle in pentola per il duo Massive Project nei prossimi mesi? Qualche anticipazione esclusiva?
Dopo l’uscita di Identity abbiamo già due inediti in programma.
Uno house e uno future house. Poi… chissà!
A breve ci sarà anche un Free Download.

Segui Massive Project
 FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE
 DEMODROP
SPOTIFY
SOUNDCLOUD

Wiki Mix #123 // ANDREW SOUND [Free Download]

WIKI MIX #123

ANDREW SOUND

FREE DOWNLOAD!!!

Andrea Favro aka Andrew Sound, è un dj/producer italiano che all’età di quindici anni  si avvicina alla sua prima consolle e intraprende la sua gavetta come Disk jokey.
Dall’estate del 2012 grazie a diverse organizzazioni, inizia il suo percorso nella night life di Torino, lavorando attivamente fino ad ora e facendo il DJ in molte discoteche di Torino e non solo.
Il suo percorso con il trascorrere degli anni diventa sempre più interessante, ricco di soddisfazioni e condivisioni delle consolle con artisti italiani e internazionali.
Il 26 febbraio 2018 pubblica “Hit The Floor”, il suo primo singolo ufficiale sull’etichetta Enlight Recordings ed è subito supportato da artisti del calibro di AFROJACK, DANNIC e molti altri. 

Sono in arrivo grandi news per l’artista?!
Nel frattempo ascoltiamo il suo set esclusivo per Wiki Mix #123.

QUADRATA ANDREW SOUND 1.jpg
Segui ANDREW SOUND
instagram.com/andrewsoundmusic
facebook.com/DJAndrewSound

 

Determinazione, talento e follia – Intervista a Jarrow

In seguito all’uscita del suo nuovo singolo “Any Care” , ho avuto il piacere di intervistare Jarrow, dj/producer italiano che giorno dopo giorno si sta facendo spazio nella scena.

Buona lettura!

Chi è Jarrow? Quando ti sei approcciato per la prima volta alla consolle?
Il progetto iniziale nasce circa quattro anni fa come duo assieme ad un altro Dj, ci chiamavamo ‘’Jawell & Jarrow’’  e per una serie di motivi legati a scelte e idee musicali diverse, decidemmo di dividere le strade.
Ricordo ancora la prima volta in consolle quando suonavo ad eventi privati o durante l’apertura di piccoli locali.. Inizialmente nessuno credeva in me, mai avrei pensato di poter fare un Tour in giro per l’Italia e finire addirittura come HeadLiner ad un festival durante l’Ultra Europe in Croazia.

Domanda di rito: Tre aggettivi per descrivere il tuo progetto artistico?
‘’Folle’’ per una serie di decisioni prese durante il mio percorso che tutt’ora sono contento di aver intrapreso.
‘’Determinato’’ perchè mi sveglio ogni giorno con la determinazione di voler crescere in questo settore.
‘’Impegnativo’’ in quanto dietro ogni cosa fatta bene, c’è sempre del duro lavoro.

IMG-20190222-WA0103.jpg

 Quali sono gli aspetti che ti hanno spinto ad avvicinarti al mondo della notte?
Direi in primis la musica in generale, che ascolto dalla mattina alla sera. 
Quindi mi piacerebbe trovarmi a contatto con essa H 24,questo è il motivo principale per cui ho deciso di intraprendere questa carriera.
La voglia di far conoscere a tutti le mie produzioni e credo non abbia prezzo sentire la gente urlare il tuo nome o cantare\ballare qualcosa che hai composto tu.

Le esperienze più significative che hanno caratterizzato il tuo percorso fino ad oggi?
Senza dubbi la mia prima serata fuori dalla Campania (Regione in cui sono nato).
Precisamente il 16 Aprile 2016 all’Alcatraz di Milano.
Ancora ricordo le gambe tremanti, l’ansia da prestazione e la splendida serata che ho passato lì in consolle.

Il mio primo festival in Italia a Rimini nello stesso anno, in uno degli stage principali della ‘’Molo Street Parade’’ che ha contato complessivamente 200.000 presenze.
Sono tutte esperienze che ti segnano positivamente e che porterò con me per sempre!

Come si presenta un tuo dj set? Cosa ci si deve aspettare ad un party con ospite JARROW?
Nei miei set bisogna aspettarsi di tutto, poichè mi piace variare di genere e sorprendere la gente passando dei brani  che solitamente  vengono ‘’scartate’’, ovviamente rielaborate a modo mio.
Non sono il classico dj che segue gli schemi presentando un set ‘’comune’’.

image00007.jpeg

 Il 15 Febbraio è uscito “ANY CARE”, il tuo nuovo singolo feat. Roxanne con video ufficiale!
Presenta il tuo ultimo brano e racconta com’è nata la collaborazione con Roxanne.
Come sta andando la release?
Si esatto! Sono molto contento dell’uscita, sta girando varie parti del mondo e sto ricevendo molti feedback positivi da diversi paesi.
Roxanne è una mia amica, la collaborazione è nata quasi per ‘’gioco’’ e abbiamo deciso di  fare una ‘’collaborazione a distanza’’ ( lei vive alle Canarie).
Non è stata una vera e propria è passeggiata, ma alla fine sono molto contento del risultato ottenuto e credo sia lo stesso per lei.

Altre novità in arrivo? Cosa bolle in pentola per i prossimi mesi?
Sicuramente un sacco di licenze per “Any Care” da parte di varie label in tutto il mondo.
A breve rilascerò altri brani, per il momento posso dirvi solo questo.
Vi consiglio di restare aggiornati sui miei canali per scoprire tutte le news!

Segui JARROW
www.jarrowdj.com
Instagram
 Facebook
SoundCloud
Spotify 

You Tube

Wiki Mix #122 // DJS FROM MARS [Free Download]

WIKI MIX #122

DJS FROM MARS

FREE DOWNLOAD!!!

I Djs From Mars portano l’’attitudine del mash-up nell’’Electronic Dance Music. I
l loro sound è mix a 360° di ogni genere musicale immaginabile, con l’’aggiunta del loro tocco e dei loro grassi beats e bassi marziani.
Iniziano a remixare le hit pop e rock per puro diver mento, e in un paio di anni sono riconosciuti come uno dei nomi più grossi nella scena dei mash-up.
I loro video su YouTube raggiungono ormai più di 70 milioni di views, e le cifre sono in continua crescita.
Le loro produzioni attirano l’attenzione di varie e che e e così iniziano i primi lavori ufficiali di grosse star internazionali come for Sean Paul, Pitbull, Sophie Ellis Bextor, Dirty Vegas, Fragma, Ciara, Coolio, Ennio Morricone, e tanti altri…
Le loro tracce e remix sono supportate e suonate da indiscussi top dj come David Guetta , Carl Cox, Chuckie, Firebeatz, Lost Frequencies, Ummet Ozcan, Laidback Luke, Paul Van Dyk, Bob Sinclar, Vinai e altri.
Nel 2013 i Djs From Mars vengono riconosciuti ufficialmente tra le stelle del panorama mondiale del djing, entrando nella prestigiosa classifica dei TOP 100 DJ di DJ MAG.
Nel 2015 vengono contattati dalla GILLETTE per essere protagonisti della loro campagna pubblicitaria “Shave Forth”, il video promozionale raggiunge i 18 milioni di views su YouTube in poche settimane.
Negli ultimi 6 anni sono in tour senza soste nei 5 continenti , USA, Canada, Brasile, Cina, India, Australia, Giappone, Messico, Indonesia sono nella lista dei loro ultimi tour, oltre a praticamente ogni stato in Europa.
Con almeno 120 show all’’anno negli ultimi i 5 anni, sono tra i dj più richiesti nell’’intero panorama mondiale. Negli ultimi 2 anni sono sta conferma come dj resident al noto Flamingo Pool Party di Las Vegas. Il 2016 vede i Djs From Mars impegnati anche in una nuova direzione: dopo anni di bootleg e remix, iniziano a pubblicare le loro produzioni originali: una delle prime tracce viene firmata dalla label di Deorro, Pandafunk, e negli ultimi mesi sono stati costantemente nella classifica Electro House di Beatport tra i Top100.
Altre tracce inedite sono già programmate per i prossimi mesi… Stay Tuned!

COVER DJS FROM MARS 2.jpg

Segui DJS FROM MARS
instagram.com/djsfrommarsofficial
facebook.com/djsfrommars
www.djsfrommars.com