Wiki Mix #91 // PAKKIO SANS [Free Download]

WIKI MIX #91 

PAKKIO SANS

FREE DOWNLOAD!!!


Pakkio Sans
è l’attimo prima di aprire gli occhi quando ti guardi allo specchio con la faccia bagnata.

Può essere sofferenza e gioia nello stesso momento, è la sensibilità con cui hai a che fare, qualcosa che nasce in modo naturale, che sai di cosa si nutre, di cosa parla.

Qualcosa che sai cos’è ora, cos’è stato, ma non sai cosa sarà.”

Carlo Pacioni, l’uomo dietro a Pakkio Sans,
parla della sua musica come se fossero immagini precise che si manifestano nella sua testa.

Sono vere? Non sono vere?

Melodie, pause, bassi profondi, vocal distorti e groove irregolari.
E’ difficile etichettare l’artista Pakkio Sans, le tante influenze musicali si sentono e lui non le nasconde, specialmente nelle produzioni.
Dal primo Ep ‘Crack’ uscito nel 2014 su FVENTI (etichetta dei System of Survival), a ‘We Oppose It’ su Selador, fino ad arrivare al suo ultimo lavoro ‘Sbalzi D’umore’.
Nella sua discografia anche Lost Memory, EP di due tracce su Dear Deer Black, Berlin Sky su King Street Sounds (30esimo su beatport), We Oppose It (Selador etichetta di Dave Seamen) inserita tra le 30 tracce della Global Underground 2015, compilation che annovera artisti del calibro di Maya Jane Coles, Deetron, Joris Voorn, Maceo Plex, Gabriel Ananda, Sasha e remixata successivamente da Jaap Ligthart.

Nel 2016 esce ‘Sbalzi D’umore’, un Ep autoprodotto che si è piazzato al 13esimo posto su Itunes Italia e il 27 Marzo 2018 il suo nuovo EP dal titolo “Quando Ti Perdi (quanto ti diverti?)”, per l’etichetta europea Ogopogo Records, disponibile su Spotify e su tutti i digital store.

Nel mondo della notte si presenta quando diventa resident al Narciso.
Tre anni dove suona con i migliori artisti mondiali e dove riesce a far vedere le sue qualità da dj, imponendo il suo suono in uno dei club che da li a poco diventerà punto di riferimento della Riviera e d’Italia.

Successivamente fa il suo debutto al Cocoricò ed a importanti festival come: Molo Street Parade, Armonica, al party Syncopate in Messico per il BPM, Onda Music Festival, Save Street x YellowLine, AltromondoStudios, Spring Break Croatia – Music Festival, Synthesize, Cocoricò Beach Festival, Ralf in Bikini, Savage, Music Designers, Flamingo Festival e molti altri.

91 pakkio sq.png

01. Royksopp – Sordid Affair (Konstantin Sibold Remix)
02. DJ Linus – Vague De Chaleur 
03. Krystal Klear – Neutron Dance
04. I Feel Loved (Pakkio Sans Edit)
05. Pakkio Sans Track Id
06. Track Id

 

Segui Pakkio Sans
https://www.facebook.com/PakkioSansOfficial
https://www.instagram.com/pakkiosans
https://soundcloud.com/pakkiosans
https://www.beatport.com/artist/pakkio-sans/407657
https://open.spotify.com/artist/11QrnwzwGqWuEZ4e3MITKi

 

Buon ascolto!

andreONEblog

 

Wiki Mix #79 // MIKE HUMAN [Free Download]

WIKI MIX #79

MIKE HUMAN

FREE DOWNLOAD!!!

“Non voglio fare ballare la gente con la musica di altri, voglio trasportarla in un mondo di suoni nuovi, quelli nei quali ho racchiuso le mie emozioni”

Mike Human, è un dj e producer italiano di musica Techno-ambient e Deep House.
Fin dai primi anni di infanzia, tra le mura di casa, la musica entra a far parte della sua vita, senza mai abbandonarlo.
A tredici anni inizia il proprio percorso formativo in ambito musicale, prima prendendo lezioni di chitarra, poi specializzandosi nello studio del basso.
Durante gli anni delle superiori, affascinato dal sound punk rock entra a far parte della sua prima cover band, della quale diventa sia chitarrista che frontman.

Dopo pochi anni la band si scioglie e Mike decide di intraprendere la sua carriera come solista.
Nonostante il suo gusto musicale non rimanga circoscritto ad un unico genere, una volta diciottenne Mike si addentra nell’affascinante mondo della musica elettronica, iscrivendosi a differenti corsi di Sound Engineering e produzione elettronica che gli permettono di sperimentare vari generi tra cui Edm, Techno, Deep House, Dubstep, Drum, Bass e Trance.

Dopo un’importante percorso di studi della durata di tre anni svolto negli studi di Clockbeats, l’artista capisce che il genere che più gli appartiene è quello Techno-ambient, genere sul quale concentra le proprie produzioni.

Definire precisamente quali siano gli artisti che maggiormente hanno influenzato Mike non è un’impresa facile: abituato da sempre all’ascolto di più generi musicali l’artista racchiude nelle proprie melodie differenti sonorità, ma senza dubbio si può affermare che i Pink Floyd e la scena jazz siano stati il punto di partenza dell’amore e della dedizione che Mike dimostra nei confronti della musica.

Tra i dj e producer che hanno stimolato la sua passione per la musica elettronica: Above&Beyond, Dominik Eulberg, Paul Kalkbrenner.

In seguito all’uscita di “Mirage” Ep, il 12 Febbraio 2018 rilascia il suo secondo Ep, dal titolo “Truth Of Mind”, per l’etichetta Ogopogo Records.

79 mike square

Segui Mike Human
facebook.com/mikehumanofficial

soundcloud.com/mikehuman

instagram.com/mikehumanofficial

 

Buon ascolto!

andreONEblog